17 Dicembre 2021

INTERVISTA A RICCARDO NASTI, GENERAL MANAGER DI ZANHOTEL & MEETING CENTERGROSS

Professionalità e servizi in un’oasi di benessere.

Zanhotel & Meeting Centergross, dotato di uno dei più ampi Centri Congressuali dell’Emilia Romagna all’interno di una struttura alberghiera, e tra i primi 15 in Italia, 12 sale modulari atte a formare 18 spazi congressuali, una capienza complessiva fino a 2500 persone, si trova nel cuore del Pronto Moda Made in Italy. Ne parliamo con il direttore Riccardo Nasti.

Il turismo di affari e congressuale è una delle voci più importanti del settore. Si ritorna ai grandi eventi in presenza o la pandemia ha cambiato questo genere di relazioni?

Un incontro non può essere tale se fatto a distanza, non ha lo stesso appeal, gli stessi risultati, la stessa efficacia commerciale. Noi siamo stati e siamo assolutamente in grado di gestire on-line webinar e qualsiasi attività di video streaming e su tutte le piattaforme, anche perché siamo dotati di una Banda ultra larga che ci permette collegamenti veloci, in sicurezza e molto performanti.

Ma nel pieno rispetto di tutte le normative vigenti di sicurezza, possiamo incentivare in tutti i modi le aggregazioni sicure: presidio automatico per il controllo del green pass, assoluto distanziamento, mascherine, controlli incrociati tra la nostra struttura e il responsabile dell’evento. Quindi tutte le garanzie per stare insieme, perché la condivisione all’interno di una stessa sala non può essere sostituita da un monitor o da un pc. Senza dimenticare che si perde poi l’aspetto più piacevole dell’evento, quello conviviale, la ristorazione, e noi abbiamo un ottimo ristorante: i veri affari si fanno a tavola.

Siete all’interno di Centergross quindi una indubbia comodità per chi arriva qui per affari.
Certo il mercato commerciale del Polo Centergoss utilizza la nostra struttura per pernottamenti e per la ristorazione. Ma in più abbiamo anche una meravigliosa SPA, una palestra all’avanguardia e la piscina all’aperto immersa in ampi spazi verdi. Quindi possiamo offrire momenti di svago e rilassamento tra un business e un altro. Inoltre chi arriva qui per affari, un congresso o un meeting si trova bene e si ricorda di noi quando deve festeggiare un evento privato. 

Si, perchè Zanhotel & Meeting Centergross, è anche una location per compleanni, matrimoni, feste. Si sta organizzando pure un particolare Cenone di Capodanno, sempre nel rispetto delle norme di sicurezza.
A proposito delle feste e in particolare dei matrimoni, vorrei mettere in evidenza i nostri spazi esterni. Festeggiare un matrimonio a bordo piscina, crea qualcosa di particolare e noi privilegiamo tutto ciò che è vicino all’eleganza e alla sobrietà. Inoltre il nostro ristorante nei mesi caldi si estende anche all’esterno con un dehor a bordo piscina, c’è la musica di sottofondo, anche per serate particolare di aperitivi che stanno riprendendo e siamo certi che nel 2022 tutto tornerà come prima anche se l’esperienza dell’emergenza sanitaria qualcosa di positivo deve averci lasciato. Vorrei sottolineare che il governo ha preso le decisioni giuste per farci lavorare in tranquillità e per creare fiducia estesa e condivisa. Il Cenone di Capodanno sarà una serata molto particolare, all’insegna di una Cena con Delitto, divertente, ma sicura.

La vostra catena conta altri 3 alberghi a Bologna, tutti storici e di prestigio ed è stata fondata dal cavaliere Adriano Zannini, scomparso nel 2019. Resta l’impronta della gestione familiare anche in una struttura così grande?
Siamo la prima catena locale e credo che aver mantenuto una gestione così sia senz’altro la chiave di volta, il motivo del nostro successo, la magia in più che nella piena professionalità crea quel calore e quella differenziazione che altrove non si riesce ad applicare e trovare.